Che siano di grano tenero, frise integrali, di orzo o come più preferite, la frisella pugliese rimane l’idea migliore per un pasto veloce, sano e super buono. Un piatto semplice e fresco che da secoli è presente su tavole e spiagge di molti pugliesi.

Chi non la conosce potrebbe definirla semplicemente un pezzo di pane secco accompagnato da pezzettini di pomodoro, quasi la copia spudorata di una bruschetta. Ma la frisella o frisa è molto di più. Si narra che le sue origini siano da attribuire al periodo dei crociati, in partenza dai porti di Otranto e Brindisi alla volta della Terra Santa.

La storia della frisella iniziata ai tempi delle Crociate

A quei tempi i prodotti che la terra offriva, garantivano a tutta la popolazione un sostentamento a basso costo, così i numerosi militari in partenza dalla Puglia e che erano destinati a restare lontano per molto tempo, non potevano fare altro che intraprendere un viaggio non proprio velocissimo con viveri in grado di resistere alla traversata nel migliore dei modi.

Grazie alla possibilità di conservarla a lungo, la frisa pugliese è diventata in pochissimo tempo una valida alternativa del pane. Un’alternativa chiamata da quelle parti, non a caso, “pane dei crociati” e che ancora oggi rappresenta un’icona di appartenenza per chi è cresciuto in quelle terre.

Cos’è esattamente la frisella?

La frisa è realizzata da pane secco e disidratato, fatta con grano duro e ottenuta da una doppia cottura, da gustare bagnata con acqua fredda e condita a seconda dei propri gusti. Olio d’oliva, sale, origano, pomodoro, ma anche tonno, peperoni e salse sfiziose.

Durante un aperitivo o tra un bagno e l’altro, non manca mai il momento di gustare una frisa. Ritornando alla sua storia, si narra anche che fosse usanza bagnarla utilizzando l’acqua salata del meraviglioso (e all’epoca cristallino) mare salentino.

Come nasce la forma della frisa

Pare che la sua caratteristica forma tonda con il buco al centro, sia dovuta a esigenze di trasporto, probabilmente per consentire, grazie ad una cordicella, di poterne tenere diverse insieme, comodamente. Ma anche in questo caso, non abbiamo certezze.
Dopo tutte queste informazioni, non vi basta che acquistare una delle nostre confezioni di friselle pugliesi Fiore di Puglia, condirle a vostro piacimento, e gustarvele in compagnia, concedendovi anche la possibilità di sporcarvi le mani di olio.

Condividi:
it_ITItaliano
Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti
X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi